Home

Link utili

Link consigliati:
CEI
Il sito della Conferenza Episcopale Italiana che permette i collegamenti ai vari uffici della Cei.
UFFICIO NAZIONALE PER LA PASTORALE DELLE VOCAZIONI
Il sito dell'Ufficio Nazionale per la Pastorale delle Vocazioni dove è possibile trovare informazioni utili e scaricare materiale vocazionale

Iscriviti alla Newsletter

Visitatori del sito


Ricevi HTML?

Link


La Liturgia

La Santa Sede

La Bibbia

Area Intranet



Statistiche del sito

NEWS 20 GIUGNO 2016 PDF Stampa E-mail
Domenica 19 Giugno 2016 15:32

METTERSI ALLA SCUOLA DELLA PREGHIERA NELLA BIBBIA

Siamo stati introdotti al significato essenziale e semplice della preghiera.

Siamo partiti dalla sorgente della preghiera:  l’Amore gratuito di Dio che, chiamandoci  alla vita, ci ha voluti in una relazione vera  con Lui! Questo nostro primo incontro è  stata quindi occasione per fare esperienza  personale di questo Amore gratuito!  Pregare=lasciare che il Suo Spirito Santo  soffi in noi, preghi in noi!

Ecco qui di seguito la traccia:

Dal Libro della Genesi (2,4-7;1,26-27;2,8)

Queste sono le origini del cielo e della terra, quando vennero creati.
Nel giorno in cui il Signore Dio fece la terra e il cielo nessun cespuglio campestre era sulla terra, nessuna erba campestre era spuntata, perché il Signore Dio non aveva fatto piovere sulla terra e non c'era uomo che lavorasse il suolo, ma una polla d'acqua sgorgava dalla terra e irrigava tutto il suolo.
Allora il Signore Dio plasmò l'uomo con polvere del suolo e soffiò nelle sue narici un alito di vita e l'uomo divenne un essere vivente.
Dio disse: "Facciamo l'uomo a nostra immagine, secondo la nostra somiglianza: dòmini sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo, sul bestiame, su tutti gli animali selvatici e su tutti i rettili che strisciano sulla terra".
E Dio creò l'uomo a sua immagine;
a immagine di Dio lo creò:
maschio e femmina li creò.
Poi il Signore Dio piantò un giardino in Eden, a oriente, e vi collocò l'uomo che aveva plasmato.

Salmo 8

Al maestro del coro. Su "I torchi". Salmo. Di Davide.

2 O Signore, Signore nostro,
quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra!
Voglio innalzare sopra i cieli la tua magnificenza,
3 con la bocca di bambini e di lattanti:
hai posto una difesa contro i tuoi avversari,
per ridurre al silenzio nemici e ribelli.
4 Quando vedo i tuoi cieli, opera delle tue dita,
la luna e le stelle che tu hai fissato,
5 che cosa è mai l'uomo perché di lui ti ricordi,
il figlio dell'uomo, perché te ne curi?
6 Davvero l'hai fatto poco meno di un dio,
di gloria e di onore lo hai coronato.
7 Gli hai dato potere sulle opere delle tue mani,
tutto hai posto sotto i suoi piedi:
8 tutte le greggi e gli armenti
e anche le bestie della campagna,
9 gli uccelli del cielo e i pesci del mare,
ogni essere che percorre le vie dei mari.
10 O Signore, Signore nostro,
quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra!

O Dio, creatore del cielo e della terra, che tutto hai chiamato all’esistenza con la tua parola di vita, e tutto sostieni con sapienza d’amore, effondi sulla Chiesa la potenza del tuo Spirito perché riveli ad ogni uomo le meraviglie della nuova creazione. (Orazione alternativa per le ferie del tempo ordinario n. 28, MRI, p. 1024)


 

APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA...

 

Lunedì 20 giugno   PREGHIERA PER LA FAMIGLIA

Alle ORE 21.15 a San Guido

Anche questa volta pregheremo il Rosario per i nostri figli.

 

Mercoledì  22  giugno  POMERIGGIO AL FIORDALISO

Alle ORE 17.30

ci troviamo a San Carlo

per portare avanti un po' del lavoro

che ci attende, per la preghiera

e la convivialità!

 

Giovedì 23 giugno VIA VERITA' E VITA

Spazio Tempo entro i confini della Terra Promessa

L'incontro sarà guidato da Francesco Gambicorti (archeologo)

Alle ore 21.15 a San Guido (SUONARE AL 47)


 

Chi nel cammino della vita ha acceso

anche soltanto una fiaccola

nell’ora buia di qualcuno, non è vissuto invano”.

Madre Teresa di Calcutta (al secolo Anjeza Gonxhe Bojaxhiu, 1910 – 1997)

 

Buona settimana a tutti!

 

 

 
ABITARE IL VANGELO 7,36-8,3 / NEWS PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Giugno 2016 13:46

ABITARE IL VANGELO

(Luca 7,36-8,3)

In quel tempo, uno dei farisei invitò Gesù a mangiare da lui. Egli entrò nella casa del fariseo e si mise a tavola. Ed ecco, una donna, una peccatrice di quella città, saputo che si trovava nella casa del fariseo, portò un vaso di profumo; stando dietro, presso i piedi di lui, piangendo, cominciò a bagnarli di lacrime, poi li asciugava con i suoi capelli, li baciava e li cospargeva di profumo.

Vedendo questo, il fariseo che l’aveva invitato disse tra sé: «Se costui fosse un profeta, saprebbe chi è, e di quale genere è la donna che lo tocca: è una peccatrice!».

Gesù allora gli disse: «Simone, ho da dirti qualcosa». Ed egli rispose: «Di’ pure, maestro». «Un creditore aveva due debitori: uno gli doveva cinquecento denari, l’altro cinquanta. Non avendo essi di che restituire, condonò il debito a tutti e due. Chi di loro dunque lo amerà di più?». Simone rispose: «Suppongo sia colui al quale ha condonato di più». Gli disse Gesù: «Hai giudicato bene».

E, volgendosi verso la donna, disse a Simone: «Vedi questa donna? Sono entrato in casa tua e tu non mi hai dato l’acqua per i piedi; lei invece mi ha bagnato i piedi con le lacrime e li ha asciugati con i suoi capelli. Tu non mi hai dato un bacio; lei invece, da quando sono entrato, non ha cessato di baciarmi i piedi. Tu non hai unto con olio il mio capo; lei invece mi ha cosparso i piedi di profumo. Per questo io ti dico: sono perdonati i suoi molti peccati, perché ha molto amato. Invece colui al quale si perdona poco, ama poco».

Poi disse a lei: «I tuoi peccati sono perdonati». Allora i commensali cominciarono a dire tra sé: «Chi è costui che perdona anche i peccati?». Ma egli disse alla donna: «La tua fede ti ha salvata; va’ in pace!».

In seguito egli se ne andava per città e villaggi, predicando e annunciando la buona notizia del regno di Dio. C’erano con lui i Dodici e alcune donne che erano state guarite da spiriti cattivi e da infermità: Maria, chiamata Maddalena, dalla quale erano usciti sette demòni; Giovanna, moglie di Cuza, amministratore di Erode; Susanna e molte altre, che li servivano con i loro beni.

E' possibile ascoltare l'audio in mp3 della Lectio proposta da Suor Serena sul sito https://soundcloud.com/search?q=sorelle%20minori

Anche questa settimana è possibile pubblicare la LECTIO DIVINA PER ABITARE IL
VANGELO
grazie al gruppo della Parrocchia di San Giuseppe Artigiano di Sesto Fiorentino, accompagnato dal parroco P. Oronzo, che domenica ha trascorso al Centro di Spiritualità una giornata di ritiro.

Qualche immagine di questo incontro...


APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA...

 

Lunedì 13 giugno PREGHIERA PER LA FAMIGLIA

ALLE ORE 21.15 a San Guido

 

 

Questa sera vogliamo in modo particolare  pregare per tutti i nostri figli, affidandoli al  Cuore di Gesù e di Maria, perché siano  custoditi e guidati in sentieri di bellezza, di  bontà e di amore!

 

 

 

Mercoledì 15 giungno POMERIGGIO AL FIORDALISO

Alle ORE 17.30 ci troviamo a San Carlo

per portare avanti un po' del lavoro che ci attende,

per la preghiera e la convivialità!

Ecco alcuni momenti della cena del Fiordaliso da "Tata Melania" lo scorso giovedì...

La ringraziamo della "squisita" accoglienza

e dei momenti di "famiglia" che abbiamo vissuto insieme!

 

Venerdì 17 giugno INCONTRI PER...

METTERSI ALLA SCUOLA DELLA PREGHIERA NELLA BIBBIA

 

Un'opportunità che è donata a chi vuol fare

esperienza di preghiera a partire

dalla Parola di Dio.

L'incontro - che durante l'estate si alternerà

con VIA VERITA' E VITA Spazio Tempo entro

i confini della Terra Promessa – sarà guidato

da Suor Serena (biblista)

Alle ore 21.15 a San Guido

 

Ringraziamo di cuore Francesco Gambicorti per la serata di venerdì: ci ha introdotti, o meglio, ci ha dato gli strumenti per poterci inoltrare nel cammino alla scoperta della Santa Terra!

Grazie per la tua competenza, per la tua capacità divulgativa e la tua simpatia che ci hanno fatto gustare questa serata culturale che ci apre alla spiritualità della Santa Terra...


 

 

BUONA SETTIMANA!

 
ABITARE IL VANGELO (Lc 9,11-17) / NEWS PDF Stampa E-mail
Lunedì 30 Maggio 2016 18:12

ABITARE IL VANGELO

(Luca 9, 11-17)

In quel tempo, Gesù prese a parlare alle folle del regno di Dio e a guarire quanti avevano bisogno di cure.

Il giorno cominciava a declinare e i Dodici gli si avvicinarono dicendo: «Congeda la folla perché vada nei villaggi e nelle campagne dei dintorni, per alloggiare e trovare cibo: qui siamo in una zona deserta».

Gesù disse loro: «Voi stessi date loro da mangiare». Ma essi risposero: «Non abbiamo che cinque pani e due pesci, a meno che non andiamo noi a comprare viveri per tutta questa gente». C’erano infatti circa cinquemila uomini.

Egli disse ai suoi discepoli: «Fateli sedere a gruppi di cinquanta circa». Fecero così e li fecero sedere tutti quanti.

Egli prese i cinque pani e i due pesci, alzò gli occhi al cielo, recitò su di essi la benedizione, li spezzò e li dava ai discepoli perché li distribuissero alla folla.

Tutti mangiarono a sazietà e furono portati via i pezzi loro avanzati: dodici ceste.

Vi ricordiamo che è possibile ascoltare l'audio in mp3 sul sito https://soundcloud.com/

Digitando: SORELLE MINORI sulla barra di ricerca hai accesso al nostro profilo e puoi cliccare sulla Lectio che ti interessa!

 


 

 

ARTE FLOREALE PER LA LITURGIA

Uno spazio per il Mistero

Corpus Domini (Anno C)

La nostra vita diventi un continuo rendimento di grazie...

(cfr. Colletta - Corpus Domini - anno c )

 


 

Domenica 29 maggio abbiamo vissuto a S.Carlo la festa per il 5°

compleanno di Absa tou lo...

...che è stata la prima bambina accolta nella casa de "Il Fiordaliso"!

Grazie a quanti hanno collaborato alla riuscita della festa

con la loro collaborazione e la loro presenza!


 

I nostri appuntamenti:

Lunedì 30 maggio PREGHIERA PER LA FAMIGLIA

Alle ore 21.15 a San Guido

SOS FAMIGLIA

«L’amore comincia a casa: prima viene la tua famiglia, poi il tuo paese o la tua città».

(Madre Teresa di Calcutta)

puoi leggere questo articolo cliccando su questo link

https://it.zenit.org/articles/sos-famiglia/

 

Mercoledì 1 giugno POMERIGGIO AL FIORDALISO

Ci ritroviamo a San Carlo alle ore 17.00

per metterci al servizio della vita... lavoro, preghiera

e convivialità!

 

CHI SALVA UN BAMBINO, SALVA IL MONDO INTERO

Voglio prendermi cura di te. Ragioni ed esperienze a favore della vita”: a Mestre un dibattito di alto profilo, che attinge a San Giovanni Paolo II e alla Genesi...

Perché difendere la vita? O meglio: perché la vita oggi deve essere difesa? Quali attacchi essa subisce e perché?

Puoi leggere l'articolo cliccando su questo link: https://it.zenit.org/articles/chi-salva-un-bambino-salva-il-mondo-intero/

E' un tema caro a noi de "Il Fiordaliso"... lo slogan CHI SALVA UN BAMBINO, SALVA

IL MONDO INTERO ci da forza per il nostro impegno a favore della vita!

 

PUOI AIUTARCI AD AMARE E CUSTODIRE LA VITA!

L'Associazione "IL FIORDALISO" onlus

beneficia del 5

Il Codice Fiscale dell'Associazione è 90031210496

Puoi vedere il video a questo link:

https://youtu.be/442NiEs7ZbA


Giovedì 2 giugno LECTIO DIVINA PER ABITARE IL VANGELO

Questa settimana la Lectio è anticipata

a giovedì alle ore 21.00...


 

Buona settimana a tutti!

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 27