TRA LE MACERIE DEL CUORE…
22/06/2022
CUORE A CUORE…
24/06/2022

L’APRIPISTA…

«Che sarà mai questo bambino?». E davvero la mano del Signore era con lui.
Il bambino cresceva e si fortificava nello spirito.

(Lc.1)
Giovanni Battista è l’unico tra i santi, naturalmente oltre a Gesù e a Maria sua madre, del quale la Chiesa festeggia la natività e il Vangelo di Luca è particolarmente attento a porre la sua persona in profondo “parallelismo” con quella di Gesù sin dal concepimento.
Giovanni Battista: l’apripista del Figlio di Dio!
La sua esistenza è consegnata sin dal concepimento a essere “segno” di un Altro, ad annunciare Colui che viene subito dopo di lui!
Nel grembo della sua mamma Elisabetta “riconosce” il Signore che è ancora nel grembo della mamma Maria: da qui ha inizio la sua missione, il suo servizio che troverà il compimento nel martirio, ultimo segno della sua appassionata profezia del Messia già presente!
Storia segnata da ascolto e annuncio, quella di Giovanni: vita vissuta in una tensione dello spirito continua … per cogliere ogni più piccolo accenno al Mistero della Salvezza che si va manifestando nella storia di quell’ insignificante fazzoletto di terra!
Giovanni Battista, sin dal grembo materno, impara che il nostro Dio ha scelto la via della piccolezza per manifestare la sua forza: lo impara facendosi “spazio” aperto, disponibile all’imprevedibile Amore di Dio!.. Lo Spirito Santo lo abita, lo guida, lo sostiene e lo conduce: strumento nelle mani di Dio, voce donata alla Parola, vita offerta senza nulla trattenere per sé… Di lui aveva bisogno il Messia: Lui ha cercato e trovato senza trovare resistenza…solo Amore!
Shalom!

Suor Serena Nicoletta Marotta sm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.