NEL LIBRO DEL CUORE…
02/08/2022
SCRIVERO’ SUL LORO CUORE…
04/08/2022

NOI COME L’EDERA…

“Ha trovato grazia nel deserto
un popolo scampato alla spada; Israele si avvia a una dimora di pace.”

(Ger.31)
Questa profezia, rivolta, dal Signore per bocca di Geremia al popolo di Israele, illumina i passi del nostro pellegrinaggio terreno: cammino che passa tra “deserti” e “spade” e trova la sua motivazione nella Meta, la “dimora di pace”!
È qui che siamo attesi…e ricordarlo, parlarne è prezioso perché ci ricorda da dove veniamo e dove stiamo andando!
Ci aggrappiamo, come l’edera, a tutto ciò che sembra darci sicurezze.. quante voci da mercante incontriamo nel nostro viaggio, quante promesse: molte, tante, troppe “giocano” finemente facendo leva sul nostro abissale bisogno di felicità, sulla nostra fame di vita… promesse che dentro, però, nascondono il guadagno di chi ce le propone!
Imparare a volerci bene con lo sguardo con cui ci guarda Dio, ascoltando la sua Parola che ci educa al vero bene, plasma in noi la capacità di saper cercare, scoprire e gustare il vero Bene qui già sulla terra, che è la pregustazione del Bene che ci attende per sempre!
Una dimora è stata preparata per noi: dimora di Pace… lasciamo che il Signore ce lo ricordi… Piano piano impareremo a non avere più paura della Soglia che si aprirà su di lei!
Iniziamo da qui, ogni giorno: Dio che ci ha fatti per la Vita e non ci deluderà!

La profezia di Geremia così continua con questa carezza all’anima provata dall’attesa e dalla fatica del cammino:
“Da lontano mi è apparso il Signore:
«Ti ho amato di amore eterno,
per questo continuo a esserti fedele».”

Shalom

Suor Serena Nicoletta Marotta sm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.